Corso di Food Photography: Dolce e Salato da Panini Durini

style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-6283308114597750"
data-ad-slot="7991876482"
data-ad-format="auto"
data-full-width-responsive="true">

Food Photography Panini Durini

Colazione, pranzo o uno spuntino, Panini Durini soddisfa il palato di chi vuole dedicare qualche minuto a se stesso. Croissant o panino?

Arriviamo al Panini Durini di Via Buonarroti a Milano, esattamente di fronte alla metro Wagner. Sono le 11, siamo affamati come se avessimo digiunato per giorni. La catena è conosciuta soprattutto per le mezze baguette farcite con ingredienti di qualità ma da qualche anno si distingue per la caffetteria e il reparto dolci sembra molto interessante. Che facciamo? Ordiniamo prima il dolce e poi il salato!

Sachertorte su Milano - Food Photography da Panini Durini

Croissant, torte e cappuccino da Panini Durini

Il cappuccino (con l'immancabile latte art) è accompagnato da una fetta di crostata, un paio di brownies e una fettona di Sachertorte. Come rinforzo ordiniamo quattro croissant farciti con crema pasticcera e confettura. Il tasso glicemico è alle stelle solo alla vista di tali preziosità ma noncuranti delle calorie che assimileremo ci dirigiamo al piano superiore del locale, dove è allestita una graziosa sala con vari tavolini che si affacciano su Piazza Wagner.

Food Photography da Panini Durini

Croissant fragranti e farciti senza essere costretti a lavarsi con l'idropulitrice, brownies morbidi e una Sachertorte da manuale. Il cappuccino perfetto (c'è chi ha preferito un matcha latte). Avrei voluto provare le donuts ma lo stomaco chiama il salato e il nostro tavolino sul traffico milanese si libera dai residui di zucchero a velo per ospitare le briciole delle baguette che arriveranno.

Food Photography da Panini Durini

I panini di Panini Durini

Ci portano due tipi di panini: uno con mortadella, burrata e granella di pistacchi (un classico), l'altro è il Panino Solidale con prosciutto crudo (variante del menù, visto che è con Speck Alto Adige IGP) brie e confettura d'albicocca. Il pane è fragrante, morbido e ha un'alveolatura da antico fornaio. Gli ingredienti sono ottimi e i panini sono farciti con attenzione, ogni morso è prezioso. Il panino è una mezza baguette, quindi una quantità giusta per annientare la fame di chiunque.

Una foto al Panino Solidale di Panini Durini

Panino Solidale, doppiamente buono!

Accennavo al Panino Solidale: periodicamente Panini Durini sceglie un panino per raccogliere fondi destinati a una ONLUS. Un euro del ricavato sarà devoluto (nel nostro caso) alla Fondazione Francesca Rava che si occupa di disagio infantile, offrendo istruzione e formazione professionale a giovani "poco fortunati". Iniziativa lodevole, personalmente mi sono fermato a un solo panino altrimenti avrei donato volentieri una decina di euro con altrettanti panini solidali!

Food Photography da Panini Durini

Questo post fa parte della mia esperienza al Corso di Food Photography organizzato da Italian Food Academy. La visita a Panini Durini è stata curata dalla docente Chiara Caprettini, food blogger "madre" di Nordfoodovestest che ci ha messi alla prova nella produzione di contenuti fotografici e testuali per il Web (non solo social). Due giorni molto interessanti e arricchiti nell'ultima giornata dall'esperta di comunicazione visiva Ave Appiano.

Scopri di più sul corso di Food Photography sul sito di Italian Food Academy

Leggi il report della prima parte del corso: 4 giorni in studio col Maestro Paolo Castiglioni